Diffidare da o diffidare di?

Diffidare da o diffidare di?

Diffidare da o diffidare di? 
Nel dubbio va tenuto presente che questo verbo ha due significati.

Il primo, non fidarsi, regge la preposizione di. Si diffida perciò di qualcuno o di qualcosa: “Diffidate delle imitazioni!”. Se invece è utilizzato per invitare risolutamente qualcuno a interrompere/non compiere una determinata azione diffidare regge la preposizione da: “La diffido dal procedere…”.