Mese: Febbraio 2020

Diffidare da o diffidare di?

Diffidare da o diffidare di? Nel dubbio va tenuto presente che questo verbo ha due significati. Il primo, non fidarsi, regge la preposizione di. Si diffida perciò di qualcuno o di qualcosa: “Diffidate delle imitazioni!”. Se invece è utilizzato per invitare risolutamente qualcuno a interrompere/non compiere una determinata azione diffidare regge la preposizione da: “La diffido…
Leggi tutto

À relire – Jules Verne

L’8 febbraio 1828 nasce a Nantes Jules Verne, conosciuto come autore di libri d’avventura per ragazzi e come precursore della science fiction moderna, decisamente sottovalutato dalla critica, almeno fino a metà del Novecento, per quanto riguarda l’interpretazione del significato più profondo di molti dei suoi romanzi. È soprattutto il confronto tra i temi ricorrenti nella…
Leggi tutto

Chanson des escargots qui vont à l’enterrement (Jacques Prévert)

✒️ Una poesia di Prévert tra le mie preferite. È la storia di due lumachine che una sera d’autunno si avviano al funerale di una foglia morta e quando finalmente arrivano… È già primavera. Sono molto deluse ma il sole saprà come consolarle. 🎶 Il brano è tratto da “Jacques Prévert enchante Paris” e interpretato…
Leggi tutto

Il fait frais

In francese fresco si traduce “frais” (al femminile fraîche) e questo vocabolo si utilizza sia per indicare la temperatura dell’aria (“il fait frais”), sia, come in italiano, per indicare qualcosa di nuovo o recente (“des nouvelles fraîches”, delle notizie fresche). Fresco può essere anche il viso, l’aspetto, quando è riposato (“avoir le teint frais”).  🌱 “Frais”…
Leggi tutto

La Meute, 1969

“Parigi ha i suoi luoghi dannati. L’attraversamento pedonale di Place de la Concorde si trova nel punto in cui due secoli fa si ergeva la ghigliottina. Oggi alcune persone estremamente agili riescono a sfuggire al branco di automobilisti. Per assistere allo spettacolo da vero sadico la terrazza del ministero della Marina offre un eccellente punto…
Leggi tutto