Attenti al gorilla ;)

Attenti al gorilla ;)

La musica d’autore è stata più volte un punto d’incontro tra Italia e Francia, in particolare penso alla grande ammirazione di Fabrizio De André per Georges Brassens, artista scoperto grazie al padre e dichiarata fonte di ispirazione. Sono nati così adattamenti eccellenti di canzoni come “Le gorille”, scritta nel dopoguerra da Brassens, uscita nel 1952 e tradotta e diffusa in Italia nel 1968 da De André. Il brano, chiara e irriverente protesta contro la pena di morte, ha subito negli anni diverse forme di opposizione e censura. La pena di morte in Francia è stata abolita ufficialmente solo molti anni dopo, nel 1981.

Ecco “Il gorilla”! (..attenti!)

.. Buon ascolto!

La versione originale: