Essere o avere?

Essere o avere?

Essere o avere? “Il a sorti” oppure “il est sorti”?
Quando Oltralpe viene questo dubbio serve ragionare sul fatto che alcuni verbi che in italiano sono solo intransitivi (non ammettono complemento oggetto) in francese hanno invece due forme e in base a questo si utilizzano due ausiliari differenti.
Quando sortir (uscire) è usato come verbo transitivo l’ausiliare sarà avere, in caso contrario essere:
“Il a sorti son mouchoir” / “Il est sorti à minuit.”
Seguono lo stesso modello i verbi entrer (entrare), rentrer (rientrare), monter (salire) e descendre (scendere).